Aeroporto Marconi: RSU, a CGIL e CISL piace vincere facile

Bologna -

ELEZIONI RSU ALLA MARCONI HANDLING

A CGIL E CISL “GLI PIACE VINCERE FACILE!”

 

Finalmente è stato deciso che si voterà per le elezioni RSU/RLS nelle giornate 27/28/29 ottobre 2009: si vota per eleggere le “Rappresentanze Sindacali Unitarie” e i “Rappresentanti dei Lavoratori sulla Sicurezza”.

 

MA I DELEGATI DELLA RSU NON SARANNO TUTTI ELETTI DEMOCRATICAMENTE

 

CGIL-CISL, avvalendosi di una clausola antidemocratica dell’Accordo Interconfederale del 20 dicembre 1993 sulle RSU, hanno preteso che 2 delegati su i 6 previsti, non vengano eletti direttamente dai lavoratori ma vengano assegnati “a prescindere” ( 1 alla CGIL ed 1 alla CISL ): in questo modo CGIL-CISL partono con un delegato assegnato a testa “di diritto”, e poi partecipano molto democraticamente alla elezione dei restanti 4.

 

Si sottraggono al giudizio dei lavoratori imponendo dei loro delegati “a prescindere”!

 

Sarebbe come se alle elezioni politiche, chi sta al Governo si riservasse di nominare il 33% dei deputati e senatori!

 

Come dice una nota pubblicità sulle giocate al lotto

“GLI PIACE VINCERE FACILE!”

 

Ricordiamo a tutti che, nelle precedenti elezioni alla BAS, questa clausola non era stata, giustamente, applicata: anche questa volta abbiamo proposto di rinunciare alla “riserva” del 33% dei delegati, come avviene in altri settori dei trasporti, ma la risposta è stata: o così o le elezioni non si fanno!

 

Di fronte a questo RICATTO, a maggior ragione è necessario rafforzare, con il voto alla lista del sindacato di base, la presenza di delegati RdB/CUB all’interno della RSU.

 

Ai delegati CGIL-CISL che verranno “designati”, a prescindere dal voto diretto dei lavoratori, chiediamo un atto di coerenza democratica e di non accettare “investiture” dall’alto, rinunciando alla loro nomina per far posto a chi e’ stato eletto democraticamente.

 

agli iscritti e simpatizzanti cgil-cisl chiediamo il loro voto per “riequilibrare” democraticamente la rsu.

 

Alle elezioni RSU/RLS dai forza a chi effettivamente ha dimostrato di essere dalla parte dei lavoratori e si sottopone al diritto sovrano dei lavoratori di eleggere, veramente e democraticamente, tutti i rappresentanti a trattare con l’azienda.

 

DAI FORZA AL SINDACATO CHE ANTEPONE GLI INTERESSI DEI LAVORATORI A QUELLI AZIENDALI

 

DAI FORZA A CHI SI È SEMPRE BATTUTO CONTRO LA CONCERTAZIONE

CHE HA PORTATO I LAVORATORI A PERDERE TANTISSIMI DIRITTI A FAVORE DELLE AZIENDE

 

ALLE ELEZIONI DEI 27/28/29/ OTTOBRE 2009

VOTA LA LISTA RdB TRASPORTI CUB

 

PER LE ELEZIONI DEGLI RLS

VOTA PIETRO PIRRELLO E SIMONA NANNI

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati