Focolaio Covid all’interno di una struttura residenziale per adulti disabili a Bologna

Bologna -

Apprendiamo in queste ore di un focolaio importante di coronavirus all’interno di una struttura residenziale per disabili adulti del territorio cittadino di Bologna, la CSRR Casa Rodari.

Di 19 utenti ben 18 risulterebbero positivi, molti dei quali sintomatici, oltre a 17 operatori su un totale di circa 35 addetti. Nell’esprimere la nostra vicinanza agli ospiti e agli operatori e alle loro famiglie, molti dei quali iscritti al nostro sindacato, chiediamo alla cooperativa che gestisce il servizio di convocare urgentemente il Comitato aziendale di monitoraggio per la diffusione del Covid, mentre ad Asl, Comune e Regione di attivarsi immediatamente per mettere nelle migliori condizioni di sicurezza la struttura, gli utenti, gli operatori e le loro famiglie, oltre che per fare chiarezza sulle cause dell’insorgenza di questo focolaio.

 

p. Usb Lavoro Privato Bologna

Fabio Perretta

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati